Tutto esaurito alla Feltrinelli, per lo Street Food firmato Gambero Rosso

File_000

Nella sede Feltrinelli di Viale Marconi a Roma, il protagonista è stato il cibo di strada italiano, raccontato e descritto, regione per regione, dalla nuova guida Street Food 2016 del Gambero Rosso. Introdotta al pubblico dal Sales and Marketing Manager Gianpiero Ciorra e da una delle tre curatrici della guida, Sara Bonamini, con una panoramica da nord a sud, hanno ripercorso insieme le tradizioni e le innovazioni di un tipo di cucina che esiste da secoli, ma che sta riscoprendo in questi ultimi anni un crescente interesse poiché permette un pasto veloce ed economico, senza compromettere il gusto e l’autenticità. Gremito di gente di tutte le età anche lo spazio circostante al banchetto allestito per l’occasione, come d’altronde in ogni altro appuntamento organizzato dal Gambero Rosso insieme a Feltrinelli. Erano presenti anche lo Chef Resident Mario Piccioni e la sua brigata di allievi del corso Professione Chef. Scambiando storie di strada e aneddoti con il pubblico, tutti i presenti hanno potuto assaggiare due prelibatezze aventi identità geograficamente opposte: pane e panelle, un (non) piatto tipico siciliano, e una focaccia genovese, rivisitata con pesto e stracchino.

File_000 (1)

A cura di Simone Aprili

Share and Enjoy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *