Gluten Free Days a Roma: la nuova frontiera del gusto per celiaci

Nell’immaginario comune la celiachia, intolleranza sempre più diffusa, è spesso associata all’idea di una cucina senza gusto. Il Gluten Free Days, che si è tenuto al Palazzo dei Congressi di Roma il 10 e 11 ottobre, ha sfatato questo mito. Al centro dell’evento la buona alimentazione contro tutte le intolleranze: dal gluten free al vegano, passando per bio e vegetariano.

Sono 5 gli showcooking messi in scena dal Gambero Rosso e sponsorizzati dall’azienda Sarchio, marchio che si distingue nella produzione di alimenti biologici e senza glutine. Lo chef Marcello Ferrarini, da sempre attento alle intolleranze in quanto celiaco, ha proposto agli spettatori 4 gustose ricette no gluten.

spaghetti di zucchine crudi

Spaghetti di zucchine crudi con pesto ai pinoli, semi di canapa, ananas marinata al brandy e cardamomo su gallette di mais

Gli “Spaghetti di zucchine crudi con pesto ai pinoli, semi di canapa, ananas marinata al brandy e cardamomo su gallette di mais” hanno aperto lo showcooking del sabato mattina, mentre nel pomeriggio lo chef ha deliziato i curiosi con i “Bicchierini di grano saraceno freddo con uva, sedano, lampascioni, miele ai frutti di bosco e anacardi salati”.

Grano saraceno

Bicchierini di grano saraceno freddo con uva, sedano, lampascioni, miele ai frutti di bosco e anacardi salati

Nella giornata di domenica il pubblico ha assistito alla creazione di una “Cheesecake fredda in barattolo, con ricotta, mascarpone e basilico, su crumble di biscotti al limone e fave di cacao”.

12088041_10208224972566104_4238492409773413608_n

Cheesecake fredda in barattolo, con ricotta, mascarpone e basilico, su crumble di biscotti al limone e fave di cacao

In seguito lo chef ha mostrato come realizzare un “Tris di finto sushi di snack ai semi, con tartare di salmone e philadelphia, salsa di yogurt alla salvia, frutto della passione e gelatina di aceto balsamico di Modena”.

12140598_10208224971366074_592356928424624513_n

Tris di finto sushi di snack ai semi, con tartare di salmone e philadelphia, salsa di yogurt alla salvia, frutto della passione e gelatina di aceto balsamico di Modena

Marcello Ferrarini è chef / docente ai corsi professionali e per amatori proposti dal Gambero Rosso alla Città del Gusto di Roma. I prossimi appuntamenti previsti per gli appassionati di cucina no gluten saranno il 19 novembre Menu Gourmet Gluten Free e il 2 dicembre Pasta fresca e secca Gluten Free: incontri unici che vi aiuteranno a stuzzicare il palato e la fantasia.

Il Gluten Free Days si é concluso con uno show cooking a quattro mani: due pizze gourmet gluten free.
In scena il pizzaiolo Marco Amoriello detto il Guappo, vincitore del premio miglior pizza gluten free della guida Pizzerie d’Italia 2016, edita dal Gambero Rosso e lo chef Marcello Ferrarini.
La prima su base bianca composta da tartare di salmone battuto fresco con Philadelphia, uva, frutto della passione e cristalli di sale viola.
La seconda su base rossa con timo, salvia, scalogno e pecorino romano.
Su queste note la conclusione perfetta dell’intero evento.

Le due pizze gourmet realizzate dal duo Amoriello - Ferrarini

Le due pizze gourmet realizzate dal duo Amoriello – Ferrarini

Simone Aprili, Gianluca Ciotti, Irene De Rossi, Francesca Fiore, Flavia Previtera, Flavia Schiano

Share and Enjoy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *