ROMA: CAPITALE DEL TASTE

21 settembre 2012, Auditorium della Musica: noi ci siamo, siamo al Taste!
12 ristoranti d’eccellenza della capitale, 12 Chef ospiti, più di 36 ricette gourmet, 17 allievi del Master Gambero Rosso mimetizzati tra la folla: ecco gli ingredienti per la prima edizione romana di una fra le più importanti manifestazioni enogastronomiche al mondo.

L’offerta al pubblico consiste in un biglietto base da 16€ con possibilità d’acquisto di una card ricaricabile a multipli di 5(gli euro diventano simbolicamente sesterzi) o in un ticket premium da 55€ che comprende, ovviamente, maggiori agevolazioni.

Si punta al wellness,ad una cucina d’eccellenza per tutti, variegata e genuina. Non a caso Cristina Bowerman, Chef di “Glass Hostaria”, ci incuriosisce con una proposta innovativa: “Voglio poter offrire a celiaci e vegetariani l’opportunità di scegliere piatti gourmet espressamente dedicati a loro”. Carpaccio di Tempeh affinato al thè Seuchong e miele di Elva con anguria compressa e affumicata: assaggiato!

Tra mozzarella di bufala al Mojito e croccante di mandorle con alici (opera dello Chef Angelo Dandini de “L’Arcangelo”), spicca lo stand del frantoio Archibusacci, produttore d’olio canino DOP. La loro innovazione è una bottiglia da 75cl in latta anziché in vetro, che punta a migliorare i trasporti anche all’estero, con l’obiettivo di ridurre a zero gli sprechi ed incentivare poi l’uso di un tappo anti-rabocco contro la sofisticazione garantendo di alta qualità. Assaggiato anche questo, si sa, è un duro lavoro.

Ore 15, la tappa dessert è d’obbligo. Lo Chef Ernst Knama de “L’Antica Arte del Dolce” (Milano) ci sorprende parlandoci di un gelato gastronomico salato con un occhio di riguardo alla genuinità del prodotto, senza alterazioni della materia prima. Lo seguiamo estasiate nella sua manualità, tra pubblico esperto o semplici curiosi, noi ci sentiamo la materia di mezzo, quel mix di curiosità, paura, timidezza e voglia di imparare che ci fa gustare ancora di più la prima volta del Taste a Roma, la prima volta di noi al Taste.

Francesca Fogliani & Antea Raucci

Share and Enjoy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *