Fast food re-loaded

“Riposizionare il Made in Italy nel mondo significa puntare sui grandi numeri. Non più sull'alta cucina”. “Un piatto diventa più famoso attraverso una trasmissione televisiva (come Master Chef), che attraverso una cucina stellata. Non avete idea di quante casalinghe, ogni giorno, chiamano il Combal Zero per farsi spiegare la ricetta della fassona che ho proposto in trasmissione!” Scabin propone strade possibili per raggiungere i GRANDI numeri. Tutte estremamente “fast”. La strategia è sempli...
Di più

Quando donna significa emozione

AURORA MAZZUCCHELLI non poteva che essere lei la prima Identità Donna di oggi. Emiliana, di Sasso Marconi. A completare il profilo però un altro elemento fondamentale: la “gestazione dell'ingrediente”. Il suo approccio alla cucina infatti non è solo e tipicamente femminile ma addirittura materno. “Nei miei piatti l'ingrediente principale è messo 'dentro', perché cerco di proteggerlo, di cullarlo e curarlo al tempo stesso”. Attraverso le sue ricette Aurora intende scoprire e donare un po' di sé, ...
Di più

Pasta non pasta: la nuova identita’ del mangiare all’italiana

Tanti nomi, territori diversi, espressioni e declinazioni molteplici per un unico, grande prodotto d'eccellenza: la pasta. Andrea Aprea e Nino di Costanzo, entrambi campani, creano due piatti che spiccano per l'assoluta eleganza, due dipinti d'autore dei quali, prima ancora del gusto, si gode della bellezza cromatica. Rompe gli schemi Scabin. "Basta con l'Italia dello spaghetto e mandolino. Il Bel Paese ha bisogno di resettare i suoi schemi e aggirnarsi alla velocita` e fruibilita` dei tempi mod...
Di più

Beck e il cioccolato segreto

A chiudere Identita' Golose e' lo stravagante Heinz Beck, nonostante il tempo avverso riuscito ad arrivare a Milano per presentare la sua nuova creazione "il cioccolato". Beck infatti non partecipa mai ai congressi senza proporre qualcosa di innovativo e disarmante per gli spettatori. Il suo nuovo piatto e' un dessert in linea con la sua filosofia, che "un dolce non deve essere stucchevole e deve sempre avere una nota di amaro". In questo caso il cioccolato viene presentato in tutte la sue consi...
Di più

Identità golose: Björn Frantzén

Björn Frantzén è la metà del Frantzén/Lindeberg, ristorante svedese di Stoccolma che il cuoco gestisce insieme a Daniel, il suo pasticcere. In soli due anni dall'apertura del locale, nel 2008, i giovani svedesi sono riusciti in poco tempo a ottenere le due stelle Michelin e a distiguersi nel panorama culinario nordico presentando "everything à la minute" ovvero tutto all'ultimo momento. Perfino il pane viene lasciato sul tavolo dei clienti a lievitare e infornato poco prima che i commensali comi...
Di più

Trentino:”Frontiera enogastronomica”

Quattro protagonisti, da valli diverse, minimo comune denominatore: la valorizzazione e il rispetto dei prodotti e dei produttori del territorio Trentino. Andando oltre il mercato, seguendo sentieri diversi per assecondare ciò che la natura mette a disposizione. Paolo Donei, dalla Val di Fassa ha "messo l'abito da sera alla sua cucina, mantenendone intatto il cuore contadino. Senza dimenticare che per fare un passo avanti, bisogna saperne fare uno indietro, per raccontare la dignità, l'orgoglio ...
Di più

Niko Romito: a cavallo di Identità Golose

Nell'infanzia di tutti noi c'è una favola che vede come protagonista un eroe su un cavallo bianco. A Milano, in occasione di Identità Golose 2012, proprio come in una fiaba Niko Romito è arrivato a cavallo per portare a tutti la sua gastronomia. Il maltempo ha messo i bastoni fra le ruote anche lui, o per lo meno ci ha provato. Ma non si è dato per vinto e si è allontanato dal suo nuovo ristorante "Casa Donna" sul dorso di un cavallo, per poi giungere alla fiera con mezzi più moderni. E come ogn...
Di più

Dolce e Salato. Il menu di Fusto e Berton

“Portare la pasticceria in cucina e la cucina in pasticceria? Si può!” Questa la sfida lanciata da Gianluca Fusto e Andrea Berton oggi insieme a Identità Golose. Dalla loro collaborazione nasce, cresce e si sviluppa un intero menù. Materie prime, rigore, precisione ma soprattutto scambio di tecniche e di ingredienti. Protagonisti indiscussi e scrupolosi interpreti di questa “fusione” non hanno dubbi: “Esiste un dialogo continuo in cucina tra dolce e salato, e noi vogliamo in questo modo dargli v...
Di più

Marianna Vitale: benvenuti al “Sud”.

Il suono morbido, pulito, rilassante del pianoforte accompagna Marianna Vitale durante la sua esibizione. Lei è sicura di sè nel recitare il suo poetico monologo. Man mano rivela chi lei sia. Ha rinnegato il suo ruolo di donna "alpha", abbandonato le convinzioni maschiliste, gli amori formali e il ruolo matriarcale per unirsi in un "matrimonio segreto". Il matrimonio segreto è un'azione che comporta piacere e dà piacere. E' un atto d'amore verso sè stessi e il proprio mestiere. E' investire nel...
Di più

René Redzepi: Nordic Nouvelle cuisine Noma

Le sue mani si muovono delicatmente, quasi a raccontare gestulmente la poesia della natura racchiusa in un piatto. "Perché ogni ingrediente va trattato con amore e rispetto". E dietro ognuno di essi c'è la necessità di essere utilizzato, una storia. Rene Redzepi racconta il sapore acre e inesplorato delle foreste nordiche nei nove piatti presentati ad "Identità golose". Ricette semplici, ma ricercate quanto più naturali possibile, senza disdegnare sperimentazioni e accostamenti arditi. Nel fegat...
Di più